Torna al Piano

PROSOL SENIOR

Status
in corso
Tematica
Servizi sociosanitari
Data di inizio attività
14/01/2019

Localizzazione
Liguria, Piemonte, Sud Provenza-Alpi-Costa Azzurra, Valle d’Aosta

Sommario

Il progetto SENIOR fa parte della strategia del Piano Integrato Tematico PROSOL e mira a migliorare il monitoraggio del percorso di cura per i senior e i loro accompagnatori professionali nelle aree rurali e montane transfrontaliere franco-italiane delle regioni Sud Provence-Alpes Côte d’Azur, Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta.

I partner hanno identificato una problematica generale relativa alla molteplicità dei soggetti che intervengono nel monitoraggio di un paziente quotidianamente e post ospedalizzazione e nella carenza di strumenti per il coordinamento di queste differenti cure e specificamente per il pubblico senior nelle aree rurali.

Sui tre anni del progetto, i partner del progetto SENIOR hanno scelto 2 assi di lavoro per occuparsi dell’accompagnamento della perdita di autonomia:

  1. Strutturare il percorso di cura intorno alla persona, in particolare prima e dopo l’ospedalizzazione che, come lo sappiamo tutti, è un fattore aggravante  in materia di dipendenza.
  2. Sviluppare nuovi prodotti e servizi in materia di prevenzione sanità. La sfida, qui, è di affrontare la perdita di autonomia prima che intervenga, il più presto possibile e di dare ai nostri concittadini le chiave per una vita lunga, in buona salute e a casa il più possibile.

Beneficiari


Capofila

Provence Alpes Agglomération

Altri beneficiari

Région Piémont
Région Ligurie
Région Autonome Vallée d'Aoste
Métropole Nice Cote d’Azur
Comité Régional ADMR PACA-CORSE
Conseil Départemental des Alpes de Haute-Provence

Visita il sito internet

https://www.provencealpesagglo.fr/prosol-seniors/

Contatta il responsabile del progetto

Provence Alpes Agglomération

Cifre chiave:

 

Budget totale

Budget FESR

Contropartite

ITALIA

828 634

704 338.90

124 295.10

FRANCIA

1 171 366

995 661.10

175 704.90

TOTALE

2 000 000 €

1 700 000

300 000

Attività, impatti,risultati:  

Il progetto prevede una serie di attività che coinvolgono soggetti pubblici e privati: amministrazioni pubbliche, operatori medici e socio-sanitari, centri ospedalieri...

Concretamente, i partner francesi e italiani vogliono sperimentare soluzioni in materia:

  • Di coordinamento degli operatori socio-sanitari in una logica di percorso di cura
  • Di nuove soluzioni digitali: piattaforma di telemedicina che propone dei teleconsulti e delle teleperizie per le patologie neuromuscolari, di neurosviluppo, neurodegenerative con teleconsulti e delle teleperizie con il CHU di Nizza e uno strumento di coordinamento a distanza per gli interventi a casa
  • Di accompagnamento dei SENIOR nell’adattamento della casa
  • Dello sviluppo di une offerta di prevenzione salute senior, in particolare attraverso lo sviluppo di offerte di sport salute.

Infine, la volontà dei partner è di proporre offerte di servizi per raggiungere i seguenti scopi:

  • Rallentare l’invecchiamento e permettere ai nostri anziani di rimanere a casa il più possibile nella migliore maniera
  • Ridurre le disuguaglianze di accesso ai servizi sanitari
  • Migliorare il percorso di cura del paziente.