DECISIONI DEL COMITATO DI SORVEGLIANZA DEL 3 FEBBRAIO 2021

pubblicato 12.03.2021

  • Programma 2021-2027

In merito alla preparazione del futuro periodo di programmazione 2021-2027, il Comitato di sorveglianza (CS) del Programma Interreg Italia-Francia ALCOTRA che si è svolto il 3 febbraio scorso ha permesso di validare una versione del futuro Programma Operativo (PO) includendo i seguenti Obiettivi Politici (OP):

  • OP 1:  “Un’Europa più intelligente”
  • OP 2: “Un’Europa più verde”
  • OP 3: “Un’Europa più sociale”
  • OP 5: “Un’Europa più vicina ai cittadini”
  • Obiettivi Interreg: “Una migliore governance della cooperazione”

La tematica dei trasporti, essenziale per il territorio ALCOTRA, sarà trattata in diversi OP, in particolare gli OP 2 e 4 e nell’ambito dell’obiettivo Interreg.

I membri del CS hanno anche validato l’attuazione di una consultazione scritta relativa alla scelta degli Obiettivi Specifici (OS) da includere per ogni OP, organizzata dal 23 febbraio al 12 marzo 2021.

 

  • Programma 2014-2020

Questo Comitato di sorveglianza è anche stato l’occasione per assumere diverse  decisioni riguardo all’attuale programma.

Innanzitutto, per quanto riguarda i Piani Integrati tematici e territoriali (PITEM e PITER) che sono stati toccati dalla crisi sanitaria e la tempesta Alex, i membri del CS hanno approvato:

  • modifiche straordinarie. Queste non saranno conteggiate come richieste di modifica, limitat in numero, in deroga alla Guida di Attuazione;
  • proroghe della durata massima di un anno nel limite temporale del 31/03/2021, senza penale e senza nuove proroghe.

Per quanto riguarda la strategia di fine Programma, i membri del CS hanno approvato una programmazione in overbooking per un importo di 15 milioni di euro. Questo permetterà di aprire due nuovi bandi.

Questi bandi potrebbero assumere due forme:

  • integrare i progetti  già programmati in risposta al contesto sanitario e climatico ;
  • finanziare dei progetti di “rilancio”  o progetti di capitalizzazione e valorizzazione dei risultati.

 

Queste proposte di bandi saranno sottoposte all’approvazione del prossimo CS del 31 marzo che sarà presieduto dalle Regione Sud Provence-Alpes-Côte d’Azur.

In seguito all’audit sistema condotto dall’Autorità di audit in fine anno 2020, l’Autorità di gestione del Programma ALCOTRA ha presentato ai membri del partenariato delle proposte di modifica alla Guida di Attuazione.  È quindi proposto di modificare la Guida di Attuazione eliminando la nozione di tetto massimo per i tassi forfettari e rendendoli fissi.

Per maggiori informazioni sulla preparazione della programmazione 2021-2027, vi invitiamo a consultare la pagina del nostro sito che gli è dedicata.