In caso si preveda di realizzare delle spese comuni è necessario allegare già in fase di candidatura la convenzione ad hoc?

Ai sensi della Guida di attuazione, § 14.5.5 “Spese comuni e pagamenti tra beneficiari”, la volontà del partenariato di realizzare procedure di appalto comuni deve essere dichiarata preliminarmente in occasione del deposito di progetti, o al più tardi prima che tali procedure siano messe in atto in fase di realizzazione. Prima di procedere con gli appalti congiunti sarà necessario che i partner coinvolti sottoscrivano un documento in cui definiscano nel dettaglio tutti gli aspetti legati agli appalti comuni ed alla relativa gestione finanziaria. Non è necessario che tale documento sia allegato al momento del deposito del progetto, ma è opportuno che sia condiviso con il Segretariato congiunto in via preliminare al fine di convalidarne il contenuto prima della firma dello stesso.