L’evento annuale ALCOTRA 2019

pubblicato 18.10.2019

Le scope

Le scope sono volontari che seguono i concorrenti, facendo attenzione che non manchi nessuno.

Il loro ruolo è fondamentale. In effetti, ogni persona registrata (informaticamente) sarà data per dispersa nel caso in cui non restituisca la pettorina alle scope dopo un eventuale abbandono.

Una buona scopa è comunque uno sportivo efficiente, in grado di non mollare mai. Monitora tutti i corridori e avverte in caso di problemi.

La loro presenza può, in definitiva, essere un vero conforto. Incoraggiano i corridori che spesso lottano con il dolore e l'affaticamento, forniscono consigli e si comportano da veri compagni di strada.

Durante la pianificazione dell'evento annuale ALCOTRA, che si è svolto in collaborazione con l'UTMB, ci è sembrato interessante associare queste figure simboliche delle scope alla trasmissione dei valori essenziali sostenuti dalla cooperazione transfrontaliera!

Inizialmente, la mobilitazione degli studenti del liceo linguistico di Courmayeur all'evento ha portato all'elaborazione di tre messaggi sul tema della cooperazione transfrontaliera (leggi anche "I messaggi del Liceo linguistico, dalla costruzione alla presentazione").

Successivamente, questi messaggi, in formato video sotto forma di una torcia simbolica, sono stati trasmessi al pubblico da otto scope, riconoscibili per le loro magliette e Buff contrassegnati con il logo ALCOTRA durante la tappa a Les Houches della gara intitolata TDS "Sulle orme dei duchi di Savoia" che parte da Courmayeur per arrivare a Chamonix in chiusura dell'evento che si è svolto il 29 agosto.

Leggi anche: